Abbandonano rifiuti, scoperti e sanzionati

porto ercole

Venerdì, 30 Giugno 2017

Due cittadini stranieri sono stati pizzicati dai carabinieri di Porto Ercole mentre abbandonavano dei calcinacci lungo la strada Panoramica della frazione. I due stranieri hanno una ditta che stava facendo dei lavori non lontano dalla zona in cui è avvenuto l'abbandono. La segnalazione degli "abbandoni" di materiale era stata fatta da alcuni portercolesi che mal tolleravano il comportamento. Lungo la Panoramica, infatti, alcuni residenti avevano visto sacchi contenti calcinacci e avevano segnalato il tutto. Se nessun tipo di rifiuto dev'essere abbandonato, a maggior ragione devono essere lasciati lungo la strada calcinacci per i quali è prevista un'apposita modalità di smaltimento. Per i due adesso dovrebbe scattare una contravvenzione che potrebbe andare da un minimo di 300 euro a un massimo di 3000 così come previsto dal Testo Unico sull'ambiente. Gli abbandoni indiscriminati di rifiuti sono sempre più diffusi, sia di ingombranti che di calcinacci.A farne le spese sono spesso zone poco trafficate o con boscaglia dov'è più facile nascondere i sacchi pieni di residui di lavori edili. Nei casi più gravi l'abbandono prevede non una contravvenzione amministrativa ma un vero e proprio reato.

Fonte