"In provincia raccolta differenziata al 44,7% Servizio porta a porta esteso alle periferie"

Giovedì, 30 Marzo 2017

I dati percentuali della raccolta differenziata a Siena sono stati oggetto di una interrogazione di Massimiliano Bruttini (Pd). Il consigliere ha chiesto di conoscere "...i percorsi che l'azienda incaricata della raccolta, ha posto e prevede di porre in essere". "La raccolta differenziata della provincia - ha risposto Valentini - secondo i dati certificati al 2015, ammonta al 44,7%, mentre ad Arezzo e Grosseto rispettivamente al 37,9% e al 33,5%. E' importante evidenziare - ha proseguito - come l'Autorità di Ambito, le amministrazioni comunali e il gestore unico abbiano provveduto a incentivare e promuovere buone pratiche di differenziata". Il sindaco ha poi sostenuto che la principale azione è provvedere a definire strumenti di programmazione e pianificazione volti a raggiungere gli obiettivi previsti dalla legge, in particolare i Piani di riorganizzazione dei servizi e il porta a porta. Nello specifico a Siena, Valentini ha, affermato che la riorganizzazione dovrà contemplare l'estensione della raccolta dei rifiuti organici in tutto il centro storico e del servizio porta-a-porta anche nei quartieri periferici, ma che "...ogni obiettivo porta con sé un aumento dei costi che va attentamente valutato allo scopo di non gravare sulla tariffazione delle utenze domestiche. E' comunque importante beneficiare di una rete di impianti industriali e di un sistema produttivo in grado di comprare e rigenerare i rifiuti".