“Zero CO2”, la docg del Nobile prima certificata “zero emission”

Montepulciano Iniziativa presentata a Roma

Sabato, 28 Gennaio 2017

Una certificazione su ogni bottiglia per dimostrare l’impatto zero della produzione sul territorio d’origine.E’il risultato che si raggiungerà alla finedel percorso che ha preso il via con il progetto che ha come presupposto la riduzione delle emissioni dei gas-serra e la promozione delle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica e si pone come obiettivo la riduzione o la compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalle tre fasi su cui si articola la produzione della Docg Vino Nobile (agricola, aziendale e di trasporto).