Sono in arrivo i cassonetti ad accesso controllato con la tessera

Martedì, 29 Gennaio 2019

Tutto pronto per il servizio di raccolta differenziata con i nuovi cassonetti ad accesso controllato nel comune di Castelnuovo Berardenga. L'Amministrazione comunale, in collaborazione con il gestore Sei Toscana, ha dato avvio ad una importante riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti con l'obiettivo di aumentare la percentuale di raccolta differenziata delle varie frazioni merceologiche, assicurando così una migliore gestione dei rifiuti finalizzata al recupero di materia secondo quanto previsto dalla normativa nazionale nonché dalla programmazione regionale. La riorganizzazione del servizio prevede la sostituzione degli attuali cassonetti stradali con altri contenitori, sempre stradali, ad accesso controllato. Tutti i nuovi contenitori saranno dotati di sistemi informatizzati che consentiranno di associare ogni conferimento alla singola utenza e, in futuro, calibrare la tariffa sulla base dei rifiuti effettivamente prodotti e sulla concreta volontà dei cittadini di effettuare la raccolta differenziata (tariffa puntuale). Per conferire i rifiuti, dopo una iniziale sperimentazione, sarà obbligatorio per tutti l'utilizzo della 6Card, la tessera magnetica personale che permetterà la tracciabilità dei conferimenti associandoli ad ogni singola utenza. Previsti 4 incontri pubblici per illustrare tutto: oggi, alle 18,15 nei locali del Gruppo sportivo a Quercegrossa. Giovedì 31 gennaio, alle 18,15 alla Sala parrocchiale di Ponte a Bozzone. Lunedì 4 febbraio, alle 18,15, al Circolo di Casetta e venerdì 8 febbraio, alle 18,15, alla Società filarmonica di Castelnuovo.