Visita speciale al termovalorizzatore dei Foci

Venerdì, 28 Giugno 2019

VISITA internazionale al termovalorizzatore dei Foci a Poggibonsi. Ieri è arrivato Håkon Jentoft (nella foto con il sindaco Bussagli), presidente del gruppo di lavoro ‘Eurocities’ sui rifiuti e, per conto della città di Oslo, coordinatore del progetto Urban Agenda per l’economia circolare. Jentoft è ospite di Sei Toscana, per avviare le procedure che porteranno alla sperimentazione del modello per la tariffa puntuale. Ad accoglierlo il sindaco di Poggibonsi, David Bussagli, e il direttore tecnico degli impianti di Sienambiente, Fabio Menghetti. Illustrati gli aspetti tecnici del termovalorizzatore che nel 2018 ha consentito una produzione di energia elettrica di 44.735.443 kWh, pari al fabbisogno medio di 45 cittadini. In termini di benefici ambientali, in un anno, sono state evitate (rispetto ai combustibili fossili) le immissioni in atmosfera di 10.536 t di Co2. «Fa piacere l’interesse dimostrato da Urban Agenda per il nostro impianto – ha dichiarato il presidente di Sienambiente, Alessandro Fabbrini. Purtroppo, ancora oggi, si fa molta fatica ad affermare un concetto fondamentale, ovvero che non può esistere un’economia circolare senza gli impianti di gestione dei rifiuti e una filiera industriale del riciclo». «Un incontro stimolante che è servito a far conoscere l’impianto a Håkon Jentoft – ha dichiarato il sindaco di Poggibonsi, David Bussagli. Sono lieto di aver accolto un rappresentante di Urban Agenda che ha voluto conoscere un impianto presente sul territorio con ottime e costanti prestazioni ambientali».