"Adesso la Tari sarà più equa"

Lunedì, 24 Dicembre 2018

IL COMUNE di Grosseto per una Tari più equa. È successo nell’ultima assemblea dei soci dell’Ato Toscana del sud, durante la quale si discuteva sul corrispettivo assestato 2018 e sui criteri per la ripartizione comunale del corrispettivo di preventivo 2019. In particolare, il Comune di Grosseto, nella persona del suo assessore all’Ambiente Simona Petrucci, ha proposto un emendamento alla delibera in approvazione da parte dell’Assemblea che permette, da ora in poi, un computo della ripartizione del corrispettivo basato, per ogni ente, sulla totalità della competenza reale e non più, come fino adesso, anche sullo storico.