Rifiuti, rivoluzione della raccolta differenziata

Sabato, 25 Gennaio 2020

miglioramento dell'impatto ambientale e riduzione delle tariffe: Le sfide della raccolta differenziata: L'obiettivo è duplice: aumentare la percentuale di raccolta differenziata e generare un risparmio, alleggerendo le spese. Tanti sono stati i cittadini che hanno partecipato ai quattro incontri pubblici che l'Amministrazione comunale ha organizzato assieme a Sei Toscana per illustrare tutte le novità previste dalla riorganizzazione del servizio di raccolta rifiuti. Dopo quelli di lunedì nella frazione delle Macchie e ai Bagnoli, mercoledì si sono svolti gli ultimi due incontri a Stribugliano e nella Sala del Consiglio Comunale ad Arcidosso. Qui tantissimi cittadini hanno ascoltato il sindaco Jacopo Marini, l'assessore Rachele Nanni e i tecnici di Sei Toscana illustrare tutte le novità previste dalla riorganizzazione. »L'obiettivo della riorganizzazionespie- ga l'amministrazione comunale che riguarderà tutto il territorio comunale è duplice: quello di aumentare la percentuale di raccolta differenziata delle varie frazioni merceologiche, assicurando così una migliore gestione dei rifiuti finalizzata al recupero di materia, secondo quanto previsto dalle normative sull'Economia Circolare europee, nazionali nonché dalla programmazione regionale e quindi di generare al contempo un risparmio considerevole sulle bollette e quello di diminuire il costo complessivo del servizio e, di conseguenza, il costo in bolletta tari per ciascun cittadino». Per conferire i rifiuti sarà necessario l'utilizzo della 6Card. «A partire prosegue l'amministrazione guidata dal sindaco Jacopo Marini dalle prossime settiIL SERVIZIO La tessera associata all'utenza Tari potrà essere ritirata da lunedì 10 febbraio a sabato 29 febbraio all'Ufficio Tributi mane verranno sostituiti gli attuali cassonetti stradali con altri contenitori ad accesso controllato (cassonetti stradali e bidoni di prossimità). Tutti i nuovi contenitori saranno dotati di sistemi informatizzati che consentiranno di associare ogni conferimento alla singola utenza e, in futuro quando ìl sistema sarà a regime, permetteranno di calibrare la tariffa sulla base dei rifiuti effettivamente prodotti e sulla concreta volontà dei cittadini di effettuare la raccolta differenziata (tariffa puntuale)». La tessera associata all'utenza Tari potrà essere ritirata da lunedì 10 febbraio a sabato 29 febbraio presso l'Ufficio Tributi in Piazza Indipendenza 30. L'orario di consegna è dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Il sabato dalle 9 alle 13. Ad ogni Utenza sono assegnate due 6Card. Per ritirare la 6Card è necessario presentarsi con un documento di riconoscimento (o codice fiscale) ed eventuale delega in carta semplice. Se un'Utenza non riuscisse a ritirare la tessera nei giorni sopraindicati potrà recarsi, a partire da lunedì 2 marzo, al punto di consegna presso l'Ufficio Tributi in Piazza Indipendenza 30 negli orari di apertura dell'ufficio.