Giochi per bimbi dalla plastica riciclata Quante novità al parco di Villa Lovari

Lunedì, 25 Marzo 2019

GIOCHI per bambini realizzati in plastica riciclata e nuove panchine. Al parco di Villa Lovari arrivano delle novità all’insegna del carattere per cui venne realizzato questo spazio verde nella zona più densamente popolata di Castiglion Fiorentino. Un’area verde con servizi per i cittadini, fra questi oltre le aree commerciali e l’edicola, la videosorveglianza, la casina dell’acqua e ora nuovi supporti per il relax di tutti e per il divertimento dei più piccoli. «Con questo intervento abbiamo ultimato il progetto di qualificazione del parco video sorvegliato di Villa Lovari – dichiara il sindaco Mario Agnelli – Abbiamo, infatti, installato un gioco realizzato con la plastica riciclata e cinque panchine di ghisa. Confidiamo nel senso di responsabilità dei cittadini di mantenere e preservare la struttura in maniera adeguata e non escludiamo di esportare il progetto in altre zone verdi del territorio». I giochi sono stati realizzati con le bottiglie di plastica che i castiglionesi hanno conferito con la raccolta differenziata. Insomma, oltre alla riqualificazione dell’area verde c’è il raggiungimento di un importante obiettivo ambientale: il riutilizzo del materiale proveniente dal riciclo del rifiuto differenziato. In particolare la plastica con cui è stato realizzato il gioco proviene dal medesimo stabilimento in cui il gestore Sei Toscana conferisce settimanalmente la plastica raccolta dai cittadini nelle buste gialle.