L’istituto Bandini diventa sostenibile e plastic free

Martedì, 24 Dicembre 2019

Uso consapevole dell’acqua, diminuzione della produzione di rifiuti e raccolta differenziata, con riutilizzo delle materie prime-seconde. E piantumazione di 60 alberi e fontanelli per l’acqua potabile. L’Istituto Sallustio Bandini (nella foto il preside Alfredo Stefanelli) diventa ‘interamente sostenibile’ e ‘plastic free’ e lancia il piano di offerta formativa sulla sostenibilità ambientale: il progetto, su tre anni, è strutturato in una fase didattica di base, in cui vengono trasmesse le nozioni elementari di utilizzo delle risorse ed una seconda fase seminariale in cui si coinvolgono gli studenti con momenti di approfondimento, con lezioni tenute da Legambiente, Università, Fiora e Sei Toscana.