Festività del Perdono, la sicurezza prima di tutto

Sabato, 22 Settembre 2018

Misure di sicurezza imponenti caratterizzeranno anche quest'anno il Perdono di Terranuova. "Prima dell'inizio della festa sono stati fatti degli incontri propedeutici con la Prefettura e la Questura e da parte nostri rispetteremo le indicazioni che ci sono state date. Ricordo - dice il sindaco Sergio Chienni- che sarà vietata la somministrazione di bevande in lattine o bottiglie di vetro, abbiamo previsto delle vie di fuga custodite e protette a anche le presenza di un buon numero di steward, a fianco di polizia municipale e al-tre forze dell'ordine. Per una buona riuscita confidiamo anche in un comportamento adeguato di chi prenderà parte alla festa".Via Fazia sarà libera per permettere lo scorrimento dei soccorsi in caso di necessità e farà da confine tra le bancarelle e il resto della festa mentre dei new-jersey in ce-mento saranno un quattro punti cardine della città, che dovranno servire da barriere. Sei Toscana informa i residenti che in occasione della Festività del Perdono si verificheranno alcune modifiche per il servizio di raccolta porta a porta. Domani gli utenti dovranno esporre il rifiuto organico tra le 23 e le 1, poiché il ritiro dei sacchetti sarà effettuato a partire dall'una di notte insieme al servi-zio di pulizia delle strade. Pertanto, lunedì 24 la raccolta non sarà effettuata. Negli altri giorni compresi nelle festività del Perdono i servizi di ritiro porta a porta saranno svolti regolarmente. Campane del vetro e plastica di piazza Coralli, via Tevere, via Dante e via Vittorio Veneto sono spostate per per-mettere la collocazione dei banchi. Il Centro di raccolta resterà chiuso nei giorni di sabato 22, lunedì 24, martedì 25 e mercoledì 26 settembre.