Porta a porta, partire col piede giusto

Rifiuti: da domani incontri con la popolazione del territorio di Roccastrada per illustrare il nuovo servizio

Lunedì, 20 Marzo 2017

Parte domani, a Sticciano, il ciclo di tre incontri pubblici (gli altri saranno a Ribolla e a Roccastrada) che il Comune ha deciso di organizzare per divulgare le «buone pratiche quotidiane nella gestione dei rifiuti», a pochi mesi dall'introduzione della raccolta porta a porta e dalla riorganizzazione dei cassonetti in tutte le altre frazioni roccastradine. Si comincia dunque domani alle 18 da Sticciano, negli spazi del Centro civico; mercoledì 22 marzo sarà invece la volta di Ribolla, al Centro civico ex Cinema, e giovedì 23 l’incontro è stato programmato a Roccastrada, all’interno del Centro culturale Kaos Creativo. L'iniziativa è promossa dal Comune in collaborazione con Legambiente e Coeso Sds. Lo scopo è quello di avere da subito un servizio efficace ed efficiente. «La raccolta differenziata - afferma Emiliano Rabazzi, assessore all’ambiente di Roccastrada - è un’azione importante per raggiungere gli obiettivi indicati dalla normativa vigente in tema di riciclo e recupero dei rifiuti ancora non esausti, completare il ciclo integrato dei rifiuti stessi e contenere le tariffe. A pochi mesi dalla riorganizzazione del servizio e consapevoli che questo ha cambiato le abitudini quotidiane dei cittadini, abbiamo organizzato tre incontri pubblici a Roccastrada, Ribolla e Sticciano, dove è stata introdotta la raccolta porta a porta e distribuito, grazie alla collaborazione delle associazioni locali, materiale informativo utile a capire meglio le modalità di conferimento delle diverse tipologie di rifiuti a Sticciano Alto, Montemassi, Roccatederighi, Sassofortino, Torniella e Piloni, dove sono state riviste le postazioni di cassonetti e piccoli bidoni». «Ogni cittadino - conclude Rabazzi - può dare il suo contributo e aiutare la comunità, differenziando in modo corretto i rifiuti e conferendo le diverse tipologie di materiali negli appositi contenitori. L’amministrazione comunale rinnova la piena disponibilità a fornire chiarimenti e ad accogliere segnalazioni utili a migliorare il nuovo servizio, ma al tempo stesso intensificherà i controlli per contrastare l’abbandono indiscriminato di rifiuti in aree urbane e su tutto il territorio, tutelando il rispetto delle regole e dell’ambiente con l’introduzione dell’ispettore ambientale e delle foto-trappole». Il servizio di raccolta porta a porta prevede il conferimento dei rifiuti all’esterno delle abitazioni nei giorni stabiliti, entro le ore 12, utilizzando gli appositi sacchetti distribuiti a famiglie ed esercizi commerciali. In particolare, è previsto il ritiro dei rifiuti organici il lunedì, il martedì e il sabato, quello di carta e cartone il martedì e l'indifferenziato il venerdì. Gli imballaggi in plastica, vetro, tetrapak e alluminio, invece, possono essere depositati tutti i giorni nelle campane stradali di colore verde, mentre per particolari esigenze è possibile richiedere il servizio di ritiro di pannolini, pannoloni e traverse. Gli oli esausti possono essere conferiti ai punti vendita di Unicoop Tirreno a Roccastrada, Ribolla, Sassofortino e Sticciano Scalo, mentre per rifiuti ingombranti, sfalci e potature è possibile contattare il numero verde di Sei Toscana 800.127484 per prenotare il ritiro gratuito e a domicilio. Lo stesso servizio può essere prenotato anche on line, attraverso il sito www.seitoscana.it, oppure scrivendo all’indirizzo e-mail ingornbranti@seitoscana.it. Infine, alla stazione ecologica in località Il Bargio, è possibile conferire anche altre tipologie di rifiuti, tra cui vetro, pile, batterie auto, oli vegetali e minerali, farmaci, cartucce e toner per stampanti, solventi e vernici, apparecchiature elettriche ed elettroniche di grandi e piccole dimensioni, elettrodomestici, metallo, legno, rifiuti ingombranti, sfalci e potature. La struttura è aperta dal 1° ottobre al 30 aprile ogni mercoledì e sabato, dalle ore 8 alle ore 13, mentre dal 1° maggio al 30 settembre è aperta il lunedì e il sabato, dalle ore 8 alle ore 13 e il mercoledì dalle ore 13 alle ore 18. Per ulteriori informazioni sul nuovo servizio di raccolta porta a porta e sulle altre modalità di conferimento dei rifiuti, è possibile contattare il numero verde di Sei Toscana, 800 127484 oppure l’Ufficio Ambiente del Comune di Roccastrada, al numero 0564 561251.

Fonte