“Vicenda Solmine. Basta allarmi Il dibattito torni a essere costruttivo”

Scarlino La Cgil

Martedì, 9 Settembre 2014

“Forte preoccupazione”: è l’input che arriva dalla Filctem- Cgil sulla vicenda Nuova Solmine. “In questo intrigato quadro normativo - dice l segretario Furio Santini - non possiamoche richiamare e riaffermare la nostra decisa volontà rivolta al rispetto delle regole, così da fare della prevenzione dei rischi per la salute dei lavoratori e del territorio l’elemento vincolante per qualsiasi attività industriale. In questo contesto, come abbiamo sempre detto,coniugare queste realtà industriali con il rispetto dell’ambiente e della salute dei cittadini e dare la possibilità ad altri settori economici di svilupparsi è sempre stato il nostroobiettivo, per questo abbiamo sempre parlato di sviluppo sostenibile. Vorremmo che la discussione rientrasse in unalogicadi confronto dove le responsabilità e le competenze inmateria possano, fuori da condizionamenti, esprimersi nelle sedi deputate a questo, evitando clamori e allarmi”.