“Un voto per Marras che era il primo sostenitore”

Fratelli d’Italia contro il Pd

Venerdì, 11 Settembre 2015

Icircoli follonichesi‘Fratelli d’Italia-An Fabrizio Quattrocchi’ e ‘Gioventù Nazionale’, vogliono ringraziare tutti coloro che si sono battuti contro la riapertura dell'inceneritorediScarlino. “Vogliamo ringraziare il consigliere regionale Giovanni Donzelli che da subito si è attivato per scongiurare la imminente riapertura dell'inceneritore Scarlinese. Già a febbraio del corrente anno Giovanni si era impegnato parlando con abitantielavoratoridelcomplesso dimostrando un grandeinteresse perla situazione, e martedì pomeriggio, proseguendo sulla stessa linea,insieme ai consiglieri Giacomo Giannarelli -M5S,TommasoFattoridiSì-Toscana e Elisa Montemagni di Lega Nord ha accolto Ubaldo Giardelli e LauraPacini accorsi per portare al despota Enrico Rossi le firme raccolte contro la riapertura dello stabilimento di Scarlino.Mala cosa che va denunciata pubblicamente è la posizione bifronte del Pd che con la prima faccia nel locale ammalia i follonichesi partecipando allamanifestazione del No, e pochi giorni conquella opposta, nelle stanze dei bottoni, lascia che l’impianto riparta. Per finire vogliamomandare un messaggio forte e chiaro ai follonichesi ‘Non lasciatevi più ammaliare dalle promesse del ‘partito unico toscano’. Vi hanno fatto votareMarras, senza spiegarvi che era il primo sponsor dell’inceneritore”.