A Grosseto “Riciclare conviene”

La spesa costa meno per chi fa la raccolta dei cartoni Tetra Pak nel Conad Superstore di via Aurelia Antica

Venerdì, 10 Aprile 2015

Il gioco è semplice: riportare i contenitori in tetrapak usati per ricevere un buono sconto da spendere all'interno del supermercato. Questa in poche parole la sintesi del progetto Riciclare conviene', presentato ieri mattina nel centro commerciale Aurelia Antica, promosso da Tetra Pak e Conad, in collaborazione con Sei Toscana e con il patrocinio del Comune di Grosseto. Proprio davanti alle casse del supermercato, infatti, è stata posizionata da ieri una postazione interattiva dedicata alla raccolta differenziata dei cartoncini in tetrapak (materiale composto per il 74% da carta, per il 21 % da polietilene e per il 5% da alluminio) che rilascerà a ogni conferimento un eco-scontrino valido per un buono sconto sulla spesa. Si potranno conferire ogni giorno da un minimo di due a un massimo di cinque contenitori, che rilasceranno uno scontrino di cinque euro, da cambiare al punto informativo, e da usare come sconto su una spesa di almeno cinquanta euro. "Inutile fare i filosofi - ha spiegato l'assessore all'Educazione ambientale del Comune di Grosseto, Giancarlo Tei -, l'incentivo economico soprattutto in un periodo di crisi come questo è un elemento fondamentale per sensibilizzare i cittadini. Questa iniziativa s'incastra bene con le attività che portiamo avanti e spero possa essere la prima di una lunga serie". Peccato soltanto che la postazione interattiva dove inserire i contenitori usati rimarrà davanti al supermercato solo per due mesi, fino al 31 maggio, svolgendo quindi un ruolo prettamente di sensibilizzazione. "Molte volte parlando con i cittadini - ha continuato l'assessore Tei - vengo a sapere che in pochi sanno degli incentivi che diamo a coloro che portano i rifiuti ingombranti al centro Ecolat di Grosseto. Ebbene queste iniziative, insieme alle altre che facciamo con i bambini, sono fondamentali non solo per informare ma anche per avvicinare le persone alla raccolta differenziata". La campagna ambientale itinerante "Riciclare conviene" è stata inaugurata a Modena nel 2011 e ha toccato diverse città d'Italia, tra cui Rimini, Bologna, Terni e Torino, raccogliendo fin qua 160mila cartoni di tetrapak. "Abbiamo aderito a questa iniziativa - ha detto Aurelio Ferrari, direttore marketing di Conad del Tirreno - perché è l'ennesima tappa di un interessante percorso nella direzione della sostenibilità ambientale praticata, più che annunciata".