Gestione rifiuti, ‘Sei Toscana’ la nuova azienda che cura i servizi

Giovedì, 13 Febbraio 2014

Novità per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti solidi urbani con l’ingresso ufficiale di «Sei Toscana», il nuovo gestore unico delle province di Arezzo, Grosseto e Siena.

Le importanti novità puntano a migliorare e potenziare i servizi per la raccolta differenziata e la difesa dell’ambiente nel comune di Cortona.

Nello specifico è prevista la realizzazione di un ampio progetto di riqualificazione dell’Area di raccolta di Biricocco in Camucia che per questo motivo resterà chiusa nei prossimi mesi. I lavori di riqualificazione complessiva dell’area prevedono la dotazione di sistemi speciali di pesa lettronica in grado di poter determinare sconti in tariffa a seconda delle tipologie e delle quantità del materiale conferito da ogni singolo utente.

Per sopperire alla chiusura di Biricocco, l’amministrazione comunale di Cortona, in accordo con il gestore «Sei Toscana», ha deciso di ampliare gli orari di apertura del centro di raccolta di Terontola.

Nel centro di raccolta di Terontola, che con queste nuove disposizione resterà aperto tutti i giorni, è possibile conferire carta, cartone, imballaggi vari, plastica, vetro, lattine e metalli, ingombranti, batterie e accumulatori, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, abiti e prodotti tessili, farmaci, cartucce e toner per stampanti e piccole quantità di rifiuti da demolizione.

Nei programmi di «Sei Toscana» definiti assieme all’amministrazione comunale vi sono anche il potenziamento del servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta; l’attivazione di incentivi per chi ricicla (come ad esempio quello già in vigore per chi provvede al compostaggio dei rifiuti organici nei propri orti o giardini) e quello del ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, sfalci e potature. «Sei Toscana» ricorda che è attivo il numero verde 800 127 484 (dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12, 30 e dalle 14 alle 16,30. Venerdì dalle 9 alle 12,30).

Inoltre è possibile effettuare la prenotazione anche attraverso internet collegandosi al sito www.seitoscana.it.