A Cesa il primo complesso “CentroZero”

Marciano Abitazioni e spazi commerciali a “pareggio” tra consumi e produzione di energia

Venerdì, 11 Luglio 2014

A Cesa sta nascendo il primo complesso residenziale e commerciale che raggiunge il pareggio di bilancio tra i consumi energetici e laproduzione autonoma dell'energia. “Zeroconsumi,Zeroemissioni,Zero impatto”: una novità assoluta per la provincia di Arezzo e per la Toscana.L'immobileè caratterizzato da un fabbisogno termico molto basso, e permette di risparmiare sui costidi riscaldamento,di migliorare il confort abitativo e di aumentare sul lungo periodo il valore dell' immobile. Si tratta di un progetto all'avanguardia in Toscana ed Italia che rende le grandi innovazioni della ricerca edilizia nel campo del risparmio energetico e del rispetto dell'ambiente e della salute alla portata di tutti. Il progetto CentroZero fa riferimento alla certificazione CasaClima,metododi certificazione energetica degli edifici del 2002, che recepiva la Direttiva dell'Unione Europea 2002/91/Ce, che tratta la questione della certificazione energetica degli edifici sulle indicazioni del protocollo diKyoto. CentroZeroha portato questa esperienza in provincia di Arezzo, andando a realizzare un edificio in grado di rispondere a tutte le indicazioni contenute nelle direttive CasaClima, mantenendo allo stesso tempo prezzi standard e alti livelli di vivibilità. Una casa a impatto zero per tutti. Un progetto imprenditoriale che mette al centro le persone e il loro benessere e che è l'inizio di un percorso pionieristico per tutto il territorio. Il progetto garantisce un abbattimento dei costi di riscaldamento di quasi il70%,aumentandocontemporaneamente il confort e la qualità abitativa. Giovedì 17 luglio 2014 alle ore 10,30 presso il progetto verrà presentato alle istituzioni della Valdichiananel corsodiunavisita al cantiere di Cesa. Venerdì 18 nel pomeriggio alle 17,30 sarà la volta del pubblico che potrà visitare il cantiere assistito dai progettisti e dagli esperti CasaClima. Per prenotarsi: http:// www.centrozero.it/visita-incantiere/ telefono 339 8390823.