Agenti in borghese multano chi non fa la differenziata

Rifiuti: 9 “beccati” su 10 sono residenti a Barbanella, Municipale in campo

Giovedì, 24 Settembre 2015

Partito un nuovo piano di controlli delNucleo operativo antidegrado della Polizia Municipale che, in questi giorni, è giàintervenuto sanzionando quei cittadini maleducati che gettano rifiuti dove non dovrebbero. In due giorni di controlli sono state fermate 15 persone e ben 10 di loro avevano commesso l’infrazione di gettare rifiuti, oggetto di raccolta differenziata, nei cassonetti per l’indifferenziata. Impegnati gli agenti in borghese chehannomonitoratoilparcheggio che costeggia la ferrovia, in via Montelabro. “E’ ora di fare sul serio - ha commentatoil sindacoBonifazi - poiché le telecamere non bastano da sole e gli agenti in borghese possono invece risultare più efficaci. Abbiamo messo in piedi un programma di controlli che colpisce la maleducazione di quellaminoranza chemagari si lamenta ma poi non rispetta le minime regole di convivenza civile. Il tempo di adeguarsi alla raccolta differenziata lo abbiamo concesso, adesso o si rispettano le regole o si viene multati”. Dai controlli è emerso che 9 persone sulle 10 chenon avevano rispettato le regole, sono residenti del quartiere Barbanella, dove la raccolta dei rifiuti è gestita conil porta a porta”.