Accordo su Cooplat Sciopero revocato

Domenica, 8 Giugno 2014

Scongiurato lo sciopero dei dipendenti di Sei Toscana. A seguito dell’incontro che si è svolto il 6 giugno a Siena è stato revocato lo stato di agitazione che era stato proclamato nelle scorse settimane dalle organizzazioni sindacali. I sindacati erano sul piede di guerra, tra l’altro, per la questione dell’affidamento al socio industriale Cooplat del servizio di gran parte del territorio della provincia di Grosseto (oltre il 60%) con conseguente passaggio di circa 200 dipendenti di Sei Toscana alla cooperativa. «L’intesa raggiunta – dicono oggi gli amministratori di Sei Toscana – definisce le modalità di corretta relazione tra azienda e sindacati, a partire dal confronto sul piano industriale. È stato raggiunto anche un positivo accordo sul progetto di affidamento al socio Cooplat della gestione del servizio in una parte dell’area grossetana. È un accordo che, salvaguardando pienamente i diritti dei lavoratori e l’unicità della gestione in tutto il territorio, potrà consentire di migliorare l’efficienza del servizio».