Accertamenti tassa rifiuti. Domani incontro col sindaco

Mercoledì, 7 Gennaio 2015

“Ci risulta essere inatto, nelComune diMonteArgentario, un’intensa attività di accertamento riferita alla tassa per lo smaltimento dei rifiuti relativa agli ultimi anni. La società cui ilComune ha conferito tale incarico ha inviato, nelle ultime settimane, avvisi e contestazioni a numerose imprese locali; avvisi che espongono valori reclamati anche molto elevati.Ovviamente, numerose imprese, si sono rivolte alle rispettive Associazioni per verificare la congruità di una richiesta che, se ritenuta contestabile, andrebbe impugnata addirittura presso la Commissione Tributaria di Macerata”. Le parole sono quelle diRenzo Alessandru direttore di Rete Imprese. “Esaminando alcuni di questi avvisi si sono riscontrate, anche alla luce di una recente risoluzione con cui il ministero dell'Economia e finanze riconosce che ‘nella determinazione della superficie assoggettabile alla tassa sui rifiuti non si deve tener conto delle aree ove si formano, in via continuativa epravalente, rifiuti speciali, al cui smaltimentosonotenuti a provvedere a proprie spese i relativi produttori, a condizione che ne dimostrino l’avvenuto trattamento in conformità alla normativa vigente’ possibili incongruenze. Alla lucedi quantosopra le associazioni subito richiesto al sindaco Arturo Cerulli - che l’ha prontamente accordato - un incontro che è stato fissato per domani.