Abbruciamenti Da oggi si può

Martedì, 1 Settembre 2015

E’ TERMINATO ieri - come comunicato dalla Regione Toscana – il periodo a maggior rischio per lo sviluppo di incendi boschivi. Da oggi e fino al 30 giugno del prossimo anno si potranno effettuare abbruciamenti di residui vegetali, osservando però alcunep rescrizioni e adottando tutte le cautele necessarie onde evitare sia l’innesco di incendi che di incorrere nelle sanzioni previste dalla normativa. «Le modifiche al regolamento forestale della Toscana – spiega l’assessore Marco Remaschi – sono entrate in vigore lo scorso maggio ma per molti aspetti sono ancora poco conosciute». La normativa consente l’abbruciamento di residui ligno cellulosici provenienti da tagli boschivi, interventi colturali, interventi fitosanitari, potatura, ripulitura.