Cassonetti intelligenti anche nella città del Golfo

Venerdì, 13 Luglio 2018

DA OGGI la consegna della 6Card ai residenti. A Follonica la raccolta dei rifiuti si fa più tecnologica, è tutto pronto infatti per l’avvio della raccolta con i cassonetti intelligenti nel quartiere di Salciaina. «6Card dovrà diventare la chiave del conferimento dei rifiuti in tutta Follonica – ci ha tenuto spiegare l’assessore Mirjam Giorgieri – Salciaina sarà il primo quartiere per arrivare così dopo l’estate a mettere i nuovi cassonetti nel quartiere Zona Nuova e Pratoranieri.» Inizierà nella giornata di oggi la consegna delle 6Card ai residenti del quartiere follonichese. Le consegne della 6Card (2 tessere ad utenza) saranno effettuate dagli operatori di Sei Toscana al punto fisso di consegna in via Lago di Bracciano nei seguenti giorni: oggi pomeriggio dalle 16.30 alle 20; domani dalle 9.30 alle 13.30; venerdì 20 dalle 16.30 alle 20 e sabato 21 dalle 9.30 alle 13.30. Come ulteriore momenti di consegna, e come presidio per i primi giorni di attivazione dei cassonetti intelligenti, sono previsti due ulteriori giorni di consegna: lunedì 23 e martedì 24, al punto di consegna in via Lago di Bracciano, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20. A Salciaina sono state posizionate quindici nuove postazioni tecnologiche di raccolta differenziata composte da cassonetti con calotta per l’indifferenziato, e ad accesso controllato per carta e cartone e multimateriale leggero (imballaggi in alluminio, plastica e tetrapak). I BIDONI per la raccolta dell’organico e le campane per la raccolta degli imballaggi in vetro sono invece senza riconoscimento. I nuovi cassonetti intelligenti potranno essere utilizzati, a partire da lunedì 23, tramite la 6Card, la tessera magnetica che permette di identificare ogni conferimento dei rifiuti ad uno specifico intestatario di utenza Tari residente nel comune. Un nuovo metodo di conferimento dei rifiuti che consentirà al Comune di Follonica di introdurre progressivamente una tariffazione puntuale legata all’effettiva produzione dei rifiuti e al reale impegno dei cittadini nella differenziazione dei materiali. «TUTTI i servizi – conclude Giorgieri – saranno accessibili con la tessera al centro di raccolta che ci permetterà così di avere una banca dati che a sua volta ci darà le giuste informazioni di chi si comporterà in maniera virtuosa e che potrà quindi essere premiato». Già nei giorni scorsi Sei Toscana aveva provveduto a sostituire i  cassonetti stradali con nuove postazioni ad accesso controllato per la raccolta dei rifiuti. Per chi fosse impossibilitato a ritirare la tessera nelle date indicate, potrà andare a ritirarla, a partire da mercoledì 25, presso il centro di raccolta in via Amendola, dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.