Raccolta differenziata in aumento Sinalunga sul podio, Trequanda brilla

Domenica, 11 Agosto 2019

ARRIVANO dati confortanti da Sinalunga per quanto riguarda la raccolta differenziata. Dai dati diffusi dall’Ato Toscana Sud sul primo semestre, il territorio comunale ha fatto registrare una percentuale pari al 74,18%, tanto da piazzarsi al tezo posto in provincia. «Accogliamo con soddisfazione questo importante traguardo – commenta il Sindaco Edo Zacchei – a pochi mesi dall’avvio della riorganizzazione del servizio di raccolta, con l’attivazione del servizio porta a porta. La lungimiranza della pubblica amministrazione e soprattutto la sensibilità dimostrata dai cittadini nei confronti dell’ambiente sono state premiate con questi risultati. Porteremo avanti processi di efficientamento del servizio per poter giungere all’obiettivo della tariffa puntuale». I dati mostrano risultati positivi anche a livello di performance: il Comune di Sinalunga ha raggiunto gli attuali 74,18% partendo da una percentuale del 40,54% dello scorso anno, con circa 457 kg annui prodotti da ciascun abitante. Atteggiamento virtuoso anche a Trequanda che addirittura raddoppia la percentuale di raccolta differenziata in questi primi sei mesi raggiungendo un ottimo 63,34% con circa 384 kg annuali in media per ogni abitante. Un incremento del 34,16% che gli fa registrare il più alto della provincia. «I dati sono positivi e ci spingono a continuare su questa strada – commenta il sindaco Roberto Machetti –. Siamo consapevoli che c’è ancora tanto da migliorare, anche per favorire cicli virtuosi di riduzione totale dei rifiuti prodotti». «Il tema del Comune Plastic Free e di valorizzazione dei nostri paesi e delle nostre campagne è una questione attuale e impellente – prosegue Edo Zacchei – La cura dell’ambiente è determinante per una crescita di zona, dove le peculiarità dei comuni limitrofi devono fare sistema».