"Più servizi ai cittadini senza toccare le tasse"

Venerdì, 12 Aprile 2019

Approvato il bilancio di previsione e il sindaco Menchetti annuncia: "Più risposte ai cittadini, nessun aumento di tasse". "Siamo convinti che ancora una volta abbiamo approvato un bilancio di previsione ricco di idee, progettualità in grado di restituire ai cittadini e al territorio le risposte necessarie. È' un ulteriore tassello che andiamo ad inserire nel lavoro di questa legislatura che si concluderà nel 2021", dichiara il sindaco Ginetta Menchetti. "Tutto questo senza aumento di tasse, imposte. Le tariffe ferme dal 2014 subiscono solo un adeguamento Istat" evidenzia la prima cittadina. "Da segnalare la progressiva riduzione dell'indebitamento dell'Ente che andrà ad estinguersi nel 2021. Sempre contenuta la spesa di personale, mentre continua la riduzione dei costi energetici grazie alla progressiva attività di sostituzione dell'illuminazione pubblica con impianti a led". "Altra positiva novità per i cittadini è la stabilizzazione della Tari (tassa sui rifiuti) dopo l'importante riduzione del 9% per le utenze domestiche e del 5% per le non domestiche del 2018, nonostante gli investimenti effettuali nel corrente anno, come i mastelli per l'indifferenziata, sostituzione dei cassonetti degli sfalci con cassonetti intelligenti con apertura controllata" aggiunge Menchetti. "Grazie a questo nuovo sistema e all'impegno di gran parte dei cittadini, che colgo l'occasione per ringraziare, nel 2017 abbiamo raggiunto il 69,5% di raccolta differenziata attestandosi al primo posto tra i Comuni dell'Ato Toscana Sud. Anche nel 2019 continuerà l'attività degli ispettori ambientali, e delle telecamere mobili volte a ridurre fenomeni di abbandono e di errati conferimenti" continua. "Intendiamo cogliere le opportunità di finanziamento pubblico da unire alle nostre risorse per assicurare una maggiore capacità di investimento e un elevalo livello di servizi" ha concluso il sindaco di Civitella Menchetti.