Ufficiale: porta a porta al via dal 29

Giovedì, 11 Gennaio 2018

Almeno una data certa oggi c'è: lunedì 29 gennaio inizierà il porta a porta a Cassarello, Salciaina e Senzuno. A dare la comunicazione ufficiale sono stati ieri mattina il Comune di Follonica e il gestore del servizio, Sei Toscana. I follonichesi che vivono nei tre quartieri da mesi attendono l'avvio del porta a porta: dall'anno scorso i ritardi si sono susseguiti mese dopo mese, e alla fine dal 2017 si è passati al 2018, alla fine del mese di gennaio tra l'altro, e non lunedì 22 come previsto. «Si informano i cittadini che l'attivazione del raccolta porta a porta nei quartieri di Cassarello, Salciaina e Senzuno è fissata per lunedì 29 gennaio - comunicano dal municipio - La decisione di posticipare l'avvio, presa in accordo con il gestore, è dovuta principalmente al ritardo da parte di diversi amministratori di condominio nelle comunicazioni necessarie all'attivazione e installazione delle postazioni condominiali».Stavolta la responsabilità cade quindi sui gestori delle palazzine dei quartieri, che non hanno provveduto a organizzare negli edifici da loro rappresentati la nuova tipologia di raccolta. L'anno passato era stato il commissariamento di Sei Toscana a impedire l'avvio a primavera, poi l'estate e quindi l'arrivo dei turisti, oggi gli amministratori dei condomini. Nelle scorse settimane sono stati consegnati alle nuove utenze i kit per differenziare, composti da sacchi e mastelli di diverso colore a seconda della tipologia di rifiuto da conferire (mastello marrone e sacchi biodegradabili per la frazione organica; mastello verde per il vetro; sacchi gialli per il multi-materiale - plastica, alluminio, poli-accoppiati -, sacchi grigi per l'indifferenziato) e dal materiale informativo. «A coloro che non sono stati trovati in casa al momento della consegna del kit a domicilio, è stato lasciato un avviso nella cassetta della posta, con il quale poter ritirare la fornitura al punto di consegna di via Leopardi - si legge nella nota del municipio - I cittadini dovranno seguire scrupolosamente le indicazioni riportate nei materiali informativi, facendo attenzione soprattutto ai giorni e orari di conferimento indicati nel calendario. Con l'avvio del porta a porta nei tre nuovi quartieri, per motivi organizzativi e di ottimizzazione, cambieranno anche gli orari di esposizione dei rifiuti (mastelli o sacchi) per i residenti nei quartieri di Campi Alti, Capannino, Corti Nuove, San Luigi, 167 Ovest. I cittadini delle zone citate infatti dovranno esporre i propri rifiuti all'esterno delle abitazioni entro le 12.30».Per maggiori informazioni: sito internet www.seitoscana.it o chiamare il numero verde di Sei Toscana 800 127 484.

Fonte