Rifiuti, ecco la legge che dà più poteri alla giunta regionale

Martedì, 10 Luglio 2018

La giunta Rossi vuole più poteri nella gestione dei rifiuti. Obbiettivo, garantire l’autosufficienza dei tre Ato della Toscana. La giunta potrà decidere dove portare i rifiuti, in particolare potrà individuare «i flussi dei rifiuti destinati a trattamento fuori dall’ambito ottimale di produzione e gli impianti di destinazione», si legge nella proposta che domani arriverà nella Commissione ambiente del Consiglio regionale. E se gli Ato non daranno piena attuazione a quanto previsto dalla giunta, saranno commissariati dalla Regione. Nel Pd non mancano i malumori, ma il presidente della Commissione Stefano Baccelli getta acqua sul fuoco: «Se ci sono cose da migliorare, le miglioreremo. Ma lo spirito della proposta è giusto».