C’è lo sconto sulla Tari per anziani e giovani coppie

Martedì, 10 Aprile 2018

GAIOLE in Chianti introduce nel 2018 particolari agevolazioni sulla Tari per le coppie under 35 che decidono di mettere su casa e per gli anziani con più di 65 anni che vivono da soli. Sono queste alcune delle novità previste dal Comune con le modifiche al regolamento in materia di tassa sui rifiuti approvato nei giorni scorsi dal Consiglio comunale. In particolare, per i nuclei familiari composti da una sola persona ultrassessantacinquenne la riduzione nel 2018 sarà del 30 per cento sulla quota variabile della Tari. E la stessa riduzione del 30 per cento sarà applicata sulla quota variabile della Tari per i nuclei familiari che si formeranno nel corso dell’anno, composti da due componenti entrambi con meno di 35 anni. Una nuova agevolazione è stata introdotta anche per le attività economiche che pagano la Cosap. Da quest’anno, infatti, il Comune riduce del 10 per cento la quota variabile della Tari conteggiata all’interno del canone per l’occupazione degli spazi e delle aree pubbliche. Confermata inoltre la riduzione del 20 per cento sulla Tari per chi fa compostaggio domestico, incentivando così l’impegno dei cittadini per ridurre la quantità di rifiuti prodotti. In questo caso dovrà essere il cittadino, con autocertificazione e foto della compostiera, a richiedere la riduzione. «Gaiole in Chianti si mantiene tra i Comuni con il più basso livello di tassazione – spiega il sindaco Michele Pescini – grazie ad un’attenta gestione politica e amministrativa che punta al contenimento della pressione fiscale».