Porta a porta in tutto il comune

Venerdì, 8 Giugno 2018

Cambierà ancora tutto in fatto di rifiuti perchè è prevista l'estensione del porta a porta in tutto il ter-ritorio comunale di Sina-lunga. L'Amministrazione comunale e Sei Toscana, insieme a Ato Toscana Sud, hanno lavorato per at-tivare la raccolta domicilia-re negli abitati di Sinalun-ga centro storico, Pieve, Bettolle, Guazzino, Scrofia-no, Rigomagno e Farnetel-la coinvolgendo poco me-no di settemila utenze. Nel comune di Sinalunga la raccolta differenziata è po-co superiore al 46%, un ri-sultato positivo ma ancora distante dagli obiettivi di legge che fissano una quan-tità di raccolta differenzia-ta da raggiungere pari al 70% entro il 2020. L'obietti-vo della riorganizzazione del servizio è quindi quello di aumentare la percentua-le di recupero delle varie frazioni merceologiche as-sicurando così una corret-ta gestione finalizzata al recupero di materia, secondo quanto previsto dalla normativa europea e nazio-nale nonché dalla pro-grammazione regionale. Per illustrare ai cittadini le nuove modalità di svolgi-mento del servizio, l'Ammi-nistrazione comunale e Sei Toscana hanno programmato sette incontri pubbli-ci rivolti ai cittadini che si terranno: lunedì 11 giu-gno, alle 18, a Sinalunga presso il Teatro e alle 21, alla Pieve, presso il centro Auser. Martedì 19 giugno, alle 18, a Scrofiano presso la ex scuola e alle 21 a Bet-tolle presso il centro Polivalente. Giovedì 21 giugno al-le 18 a Farnetella presso le ex scuole e alle 21 a Rigo-magno presso le ex scuole. Martedì 26 giugno, alle 21 presso il Circolo Arci di Guazzino. Nelle prossime settimane, il personale in-caricato di Sei Toscana, ri-conoscibile da apposito tesserino, consegnerà a do-micilio il kit per differenzia-re (sacchi e mastelli), com-prensivo del materiale in-formativo per effettuarla correttamente. "E' evidente che il 46% di differenziata è un valore di cui non ci possiamo accon-tentare e dobbiamo pro-fondere il massimo degli sforzi per alzare le percen-tuali che ci vorrebbero al 70% entro il 2020. Il porta a porta è sicuramente un cambiamento nelle abitu-dini dei cittadini ma solo attraverso il miglioramen-to delle modalità di raccol-ta potremo compiere, tutti insieme, passi in avanti ver-so quella sostenibilità am-bientale che auspichiamo e che ci dobbiamo porre come obiettivo quotidiano di cittadini consapevoli" ha detto il sindaco di Sina-lunga, Riccardo Agnoletti. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il nu-mero verde di Sei Toscana - 800 127 484 - o visitare il sito internet www.seitoscana.it.