Le feste diventano ecosostenibili Con «Ricicliamo» è molto facile

Giovedì, 7 Dicembre 2017

«RICICLIAMO il Natale», questo il nome della prima edizione a Castiglione del progetto ecosostenibile che intende sensibilizzare al tema del riciclo e che avrà come momento clou la creazione di un grande albero di Natale, addobbi e ghirlande interamente costruiti con bottiglie di plastica e altri materiali. «Il nostro albero è in assoluto il primo nel suo genere, sarà alto 7 metri e più e necessita di oltre 30.000 bottiglie di plastica, un numero che per essere raggiunto ha bisogno dell’aiuto di tutta la comunità – dice Patrizia Murazzano, Art director del centro commerciale naturale – la nostra installazione sarà composta da 160 sfere trasparenti di varie dimensioni, creando un effetto tridimensionale spettacolare». Il Comune ha da subito creduto nel progetto, in quanto l’impegno sociale del Ccn e delle associazioni partecipanti segue le linee politiche ambientali messe in atto da diversi anni a Castiglione. «Il riciclo è un’operazione fondamentale, e altrettanto importante è sensibilizzare i cittadini a riutilizzare i materiali di scarto – dice il vice sindaco Elena Nappi –. Per tale motivo siamo lieti di patrocinare questa iniziativa che speriamo faccia di Castiglione un punto di riferimento per il Natale ecosostenibile». Partner importante è Legambiente. «La tutela ambientale, la civiltà e l’etica sono elementi fondamentali – ha spiegato Nunzio D’Apolito, responsabile Educazione ambientale Legambiente – che passano attraverso la gestione dei rifiuti che tutti noi produciamo. Per questo abbiamo accettato l’invito da parte del Comune di Castiglione e del Centro commerciale naturale per metterci a disposizione della cittadinanza, con due importanti appuntamenti: venerdì 15 dicembre Puliamo il mondo porterà sulle spiagge i bimbi delle scuole castiglionesi e tutti i cittadini che vorranno partecipare, per ripulirle dai rifiuti, mentre venerdì 22 saremo presenti con una postazione e i nostri volontari per fare campagna di sensibilizzazione al tema dei rifiuti e dell’inquinamento ambientale». L’iniziativa sarà completata da una serie di eventi attinenti al tema dell’ecosostenibilità. «Da non sottovalutare è proprio l’aspetto sociale dell’iniziativa – dice l’assessore Susanna Lorenzini –. Ricicliamo il Natale ha portato alla collaborazione trasversale tra le associazioni territoriali, i singoli cittadini e l’amministrazione comunale. Presto diffonderemo il calendario dettagliato degli eventi organizzati dal Comune e da altre associazioni del territorio: dagli appuntamenti per i bimbi con letture in biblioteca e con il progetto Giardini d’artista, alle sfilate dei Babbi Natale a cavallo, ai festeggiamenti itineranti della Befana nelle frazioni, per riaffermare ancora una volta che Castiglione della Pescaia è un luogo accogliente da vivere e visitare anche a Natale».