Affidata la gestione di tutte le aree verdi

Sabato, 3 Settembre 2016

SARÀ LA DITTA Ceg a gestire per i prossimi 5 anni tutte le aree verdi di Bibbiena e la pista ciclopedale dell’Archiano: il comune ha infatti deciso, tramite un bando, di affidare la riqualificazione e la manutenzione delle aree presenti nel territorio ad una ditta esterna per garantirne la funzione non solo estetica, ma anche e soprattutto sociale. Il progetto prevede non solo il mantenimento costante delle molte aree comunali ma anche il loro miglioramento. Si tratta delle due rotatorie principali, quella in località Pollino e quella del bivio per Ortignano, l’area del Parco del Centro Sociale di Bibbiena Stazione, che sarà presto oggetto di ristrutturazione a seguito dei lavori di riqualificazione di piazza Palagi e dell’ex Consorzio Agrario; l’area di piazza Generale Sacconi, sempre a Bibbiena Stazione; l’intera zona di Via Vittorio Veneto a Soci; tutta la pista ciclopedonale che collega Bibbiena a Partina passando per Soci e infine l’area adiacente al Coc in località Ferrantina, dove a breve si concluderanno i lavori per l’allestimento del centro comunale di protezione civile. L’impegno da parte dell’azienda che si è aggiudicata il bando, è quello di gestire costantemente nel tempo le aree, compresa la pista ciclopedonale, che saranno riqualificate garantendo una buona immagine del paese, la vivibilità del territorio e assicurando il loro aspetto sociale. «L’AFFIDAMENTO della gestione delle molte aree verdi a ditte esterne, ha dato i suoi buoni frutti in questi anni in termini di immagine, di vivibilità del territorio, di miglioramento di alcune situazioni per quanto concerne anche l’aspetto sociale – ha dichiarato il sindaco Daniele Bernardini – a questo si aggiunge ovviamente anche l’aspetto civico: soddisfazione per l’esito e quindi un plauso alla ditta Ceg che si è aggiudicata questo nuovo bando che prevede anche la presa in carico, chiamiamola così, della pista ciclo pedonale, un’opera per noi strategica».