Addio Equitalia. Tributi riscossi direttamente

Venerdì, 5 Maggio 2017

Sarà il Comune ad occuparsi della riscossione dei tributi non più Equitalia. Un modo, questo, per creare un nuovo rapporto col contribuente, più collaborativo e più efficace che porta anche una riduzione dei costi di gestione. La comunicazione è stata data dal sindaco Marcello Giuntini durante l'ultimo consiglio comunale di martedì sera. «Stiamo recuperando le somme evase in modo diretto senza l'impiego di Equitalia - ha detto il primo cittadino - In questo modo abbiamo contribuito agli accantonamenti necessari al pagamento del somma che dovremo pagare alla Porta al Salnitro».Il Comune ha anche scelto una forma di equità fiscale per fare in modo che chi è in difficoltà economiche possa dilazionare il pagamento. Si tratterebbe di circa 2.700.000 euro di crediti. Il recupero sarà svolto principalmente sulla tassa della Tari che finora è stata anticipata dal Comune alla Sei Toscana. Sembra però che per in futuro sarà la stessa azienda dei rifiuti ad occuparsi della riscossione della tassa cosicché il Comune non soffrirà più per i pagamenti non effettuati dai cittadini.

Fonte