A Selvena arriva il «porta a porta»

Domenica, 3 Settembre 2017

NEL COMUNE di Castell’Azzara la buona pratica del servizio di raccolta rifiuti porta a porta, a partire da domani, si estende anche alla frazione di Selvena, coinvolgendo circa 200 abitanti. Nelle prossime settimane saranno progressivamente rimossi i cassonetti stradali dalle zone interessate dalla nuova attivazione e gli abitanti di Selvena saranno chiamati a conferire all’esterno delle proprie abitazioni i sacchi e i mastelli rispettando le indicazioni e i giorni di conferimento indicati nel materiale informativo. A CASTELL’AZZARA il sistema di raccolta porta a porta è già attivo da alcuni anni in paese e adesso, su decisione dell’Amministrazione comunale e di Ato Toscana Sud, Sei Toscana è pronta ad ampliare il servizio anche in una delle frazioni più popolose del territorio. Dopo l’incontro delle scorse settimane dove i cittadini di Selvena hanno potuto riceve indicazioni su come svolgere le attività di raccolta rifiuti ora la frazione è pronta a partire. Soddisfatto il primo cittadino di Castell’Azzara, Fosco Fortunati. “L’OBIETTIVO dell’estensione del sistema di raccolta porta a porta è quello di aumentare la percentuale di recupero delle varie frazioni merceologiche – afferma Fortunati – riducendo al contempo il conferimento in discarica dei rifiuti e assicurando così una corretta gestione finalizzata al recupero di materia. Da tempo nel nostro comune è attivo il porta a porta e ci sembrava doveroso estenderlo anche nella frazione di Selvena. Sono sicuro che i cittadini risponderanno positivamente all’attivazione di questo nuovo servizio».