Ecoquiz, premiati studenti e scuole Come smaltire i rifiuti elettronici

Martedì, 4 Febbraio 2020

Imparare a rispettare l’ambiente con un corretto smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici: con questo obiettivo più di mille studenti delle scuole del territorio dell’Ato Toscana Sud si sono dati bottiglia a colpi di clic per vincere la prima edizione dell’Ecoquiz: «in missione per il Pianeta». A salire sul podio, del progetto di educazione ambientale promosso da Sei Toscana, Martina Bruno (prima classificata che si è portata a casa un Notebook HP), Jia Yi Liu e Lorenzo Ciacci. Ad essere premiati anche tre istituti scolastici, ovvero l’istituto Bandini con un buono didattico da 500 euro, l’Istituto Sarrocchi con un buono da 300, e l’Ite Luca Pacioli Liceo Città Di Piero. «Sei Toscana crede molto nell’educazione ambientale rivolta alle giovani generazioni – afferma Leonardo Masi, presidente di Sei Toscana –. Dopo Ri-creazione, che ha coinvolto i più piccoli, con questo progetto abbiamo diffuso le buone abitudini ai ragazzi delle superiori». Ragazzi che dalla teoria passeranno presto alla pratica. Dopo aver testato, la piattaforma online ideata da Achab Group Italia, nelle prossime settimane, potranno mettersi alla prova grazie a dei punti di raccolta di piccoli RAEE che verranno inseriti all’interno degli istituti. «Questa raccolta - afferma ancora Masi - sarà la sfida del futuro».