Benessere e sostenibilità, è la Green Economy

Venerdì, 3 Marzo 2017

Ri apre oggi a Trento (alle 11.30 nell'Auditorium del Dipartimento Lettere e Filosofia dell'Università) con un videomessaggio del Commissario europeo per l'Ambiente, Karmenu Vella, la seconda edizione del Festival della Green Economy, manifestazione conclusiva della Green Week che ha preso avvio il 28 febbraio con il tour nelle 18 «Fabbriche della Sostenibilità» e che terminerà a Trento con una tre giorni dal titolo Vivere sostenibile, abitare sostenibile. L'apertura si articolerà in un dialogo tra Stefano Bucci del «Corriere della Sera» e l'architetto Mario Cucinella sul tema del vivere e dell'abitare sostenibile. Nel pomeriggio è poiprevista l'assegnazione dei Premi Radical Green a sei aziende che si sono particolarmente impegnate nella sostenibilità: Pedrollo Spa, Magis, Pedon, Marina di Venezia, Molino Rachello, Seguso Vetri d'arte (più una menzione d'onore allo scrittore Francesco Maino).Oltre ad una serie incontri su temi attuali come agricoltura e clima, mobilità e combustibili alternativi, il programma del Green Festival prevede poi per domani (4 marzo) gli interventi di Davide Tabarelli, Eliana Liotta (che dialogherà con Francesco Guidara di The Boston Consulting Group su Smartfood e benessere nei luoghi di lavoro), Federico Rampini. Mentre il presidente della Commissione ambiente della Camera Ermete Realacci discuterà con il sociologo Aldo Bonomi su Green economy, green society con il direttore del Corriere del Trentino Enrico Franco e con il vicedirettore del «Corriere della Sera» Venanzio Postiglione. Domenica r; marzo, la conclusione al Museo Muse con Oskar Norelius, Robert Schmitz e Edoardo Boncinelli. Il programma completo della Green Week è disponibile online sul sito www.greenweekfestival.it: tutti gli eventi sono a ingresso libero, per avere garanzia di posto a sedere in sala, è consigliata la registrazione online sul sito.