La raccolta dei rifiuti con gli sconti al market

Martedì, 2 Luglio 2019

SONO in funzione da qualche giorno a Sansepolcro i tre nuovi eco-compattatori, che integrano il servizio e il sistema stesso della raccolta dei rifiuti in collaborazione con Sei Toscana. Le attrezzature, che sono state posizionate a fianco delle tre casette dell’acqua – in via Anthony Clarke, viale Osimo e largo Porta del Ponte – sono a disposizione di tutti i cittadini per la raccolta differenziata di imballaggi in plastica, come bottiglie in Pet (quelle dell’acqua) e flaconi in Hdpe, vedi i detersivi. Il modello di macchinario installato è specificamente progettato per assimilare soltanto queste tipologie di materiali, per cui la raccomandazione principale è quella di non inserire lattine. Il funzionamento degli eco-compattatori è molto semplice: basta aprire lo sportello e inserire, uno alla volta, i contenitori di plastica, dopodiché – una volta assimilati i rifiuti – sarà sufficiente avvicinare la propria eco-card al display della macchina per farsi accreditare il numero di conferimenti. Una volta portato tutto il materiale, questo sarà compattato per consentire di contenere al proprio interno una quantità considerevole di rifiuto differenziato. Al termine del conferimento, l’eco-compattatore non rilascerà scontrini, ma memorizzerà direttamente la quantità di rifiuti conferita che, andando a sommarsi con quella dei rifiuti eventualmente conferiti al centro di raccolta, sarà poi convertibile in sconti da utilizzare nei supermercati Coop, Famila, Pam, Penny Market e Simply. Per farsi riconoscere gli sconti, sarà pertanto necessario seguire le istruzioni del progetto «Differenziare per risparmiare» e richiedere il certificato indicante la quantità di rifiuti differenziati all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Sansepolcro in piazza Antonio Gramsci a Porta Romana.