"Ambiente in comune" Il premio va a Sansepolcro

Domenica, 30 Giugno 2019

"Ambiente in comune", Sansepolcro in testa a tutti. Il premio promosso da Sei Toscana legato allo sviluppo sostenibile del territorio, che ha registrato più di 140 progetti presentati, con 40 Comuni dell'Ato Toscana Sud partecipanti, vede nel Borgo il centro più virtuoso. La cerimonia di premiazione si è svolta a Siena. Per questa prima edizione, il premio ha riguardato le azioni in campo ambientale e sociale coerenti con sette dei 17 obiettivi dell'agenda 2030, scelti da Sei Toscana. "La grande partecipazione a questa prima edizione" commenta Leonardo Masi, presidente di Sei Toscana "è per noi motivo di orgoglio e conferma la grande attenzioPremiata la città L'assessore Marconcini riceve il premio da Sei Toscana "Differenziare per risparmiare" Il progetto che ha vinto tra i 140 presentati ne verso l'ambiente che caratterizza sempre più le amministrazioni dell'Ato Toscana Sud". Sansepolcro, rappresentato per l'occasione dall'assessore all'ambiente Gabriele Marconcini, ha vinto dunque il primo premio della categoria dei Comuni sopra i 15mila abitanti, per il progetto "Differenziare per Risparmiare" introdotto negli scorsi mesi dall'amministrazione comunale in collaborazione con i supermercati del territorio per incrementare la raccolta differenziata. "Sul fronte dei rifiuti c'è ancora molto da fare ma le buone pratiche messe in campo negli ultimi mesi ci hanno consentito di essere primi tra i Comuni più sostenibili della Toscana del sud. Ringrazio i supermercati che hanno collaborato e le realtà associative e i concittadini" ha detto l'assessore Marconcini.