La casa dell’Ambiente apre le sue porte

Una giornata di festa all’insegna della sostenibilità ambientale

La Casa dell’Ambiente, la nuova sede di SEI Toscana e Sienambiente, è stata presentata lo scorso 3 ottobre a istituzioni e cittadini a Siena. Una giornata di festa, all’insegna dell’ambiente e delle buone pratiche. L’iniziativa, che ha visto la partecipazione di tante persone interessate a conoscere più da vicino le due società e i nuovi spazi della sede, si è articolata in più momenti: la mattina, l’incontro con le istituzioni,  cui hanno partecipato, fra gli altri, il sindaco di Siena, Bruno Valentini; il presidente della Provincia, Simone Bezzini; l’architetto progettista dell’edificio, Carlo Nepi e i due presidenti delle società SEI Toscana e Sienambiente, Simone Viti e Fabrizio Vigni. Nel pomeriggio invece spazio ai bambini e ai tanti visitatori che sono stati coinvolti in diverse attività a tema ambientale. Oltre alle degustazioni dei prodotti a filiera corta a cura di Coldiretti, Legambiente Siena ha intrattenuto più piccoli con attività ludico-educative e i laboratori su risparmio energetico e corretta gestione dei rifiuti. Sempre per i bambini poi, Straligut teatro, in collaborazione con “Progetto Primo salto”, ha messo in scena nella sala meeting lo spettacolo “Alice nel paese delle meraviglie, ecofavola in movimento”, mentre il gruppo “Sarà banda!” ha dato vita ai laboratori di riciclo e allo spettacolo con strumenti riciclati. Presente anche uno spazio dedicato all’arte con la mostra d’arte con materiali di recupero di Paolo Ceccon. Gran finale con il concerto di Siena Jazz che ha salutato con la sua musica i partecipanti. La nuova sede di SEI Toscana è una vera e propria “casa dell'ambiente” perché l’intero edificio è stato progettato e costruito nel pieno rispetto dei principi architettonici e impiantistici improntati all’efficienza energetica e alla sostenibilità ambientale ed in coerenza con le linee guida dettate della Regione Toscana in tema di risparmio energetico e contenimento delle emissioni di CO2. Sul tetto dell’edificio è installato un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica e per la climatizzazione è presente un impianto a sonde geotermiche. “La creazione di questa nuova azienda, che ha a Siena la sua sede amministrativa, ma sedi operative diffuse nelle tre province– spiega il presidente di SEI Toscana, Simone Viti – è un percorso da valorizzare in quanto risorsa non solo per Siena, ma per tutta la Toscana. Sin dall’avvio di questa nuova società, accanto all’impegno quotidiano, alla cura e all’attenzione per un territorio così prezioso e unico, ogni persona continua a dare il proprio contributo in termini di preparazione, conoscenza e approfondimento per dare una risposta alle criticità e alle problematiche che possono presentarsi sui servizi nelle tre province di Arezzo, Grosseto e Siena”.