Sei Toscana potenzia la rete di centri di raccolta e stazioni ecologiche

Giovedì, 25 Luglio 2019

Prosegue il lavoro di Sei Toscana, in collaborazione con le Amministrazioni comunali e ATO Toscana Sud, per potenziare e migliorare la rete dei centri di raccolta e stazioni ecologiche sul territorio servito. Dopo la recente riapertura dei centri di raccolta di Montepulciano stazione, di Badesse, nel comune di Monteriggioni e di Cornia, nel comune di Castelnuovo Berardenga, è stato potenziato l’orario di apertura del centro di raccolta di Valardegna a Montepulciano. La struttura sarà a disposizione dei cittadini anche la domenica mattina, aumentando di quattro ore a settimana l’orario di apertura; ciò in maniera sperimentale fino al 30 settembre. Nello specifico, il centro di raccolta di Valardegna sarà aperto il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 9 alle 13; il martedì e il giovedì, dalle 15 alle 18; il sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, la domenica dalle 10 alle 14; per un totale di 29 ore di apertura settimanali. Oltre alla struttura di Valardegna, è a disposizione dei cittadini anche il centro di raccolta di via Forlì a Montepulciano Stazione che è aperto il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 15 alle 18; il martedì e il giovedì, dalle 9 alle 13; e il sabato, dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 18. Nei due centri di raccolta del Comune di Montepulciano possono essere conferite diverse tipologie di rifiuto urbano (multimateriale, carta, organico, ecc.), oltre ai rifiuti ingombranti (quali poltrone, divani e materassi, mobilia in genere); apparecchiature elettriche ed elettroniche (quali televisori, frigoriferi, videoregistratori e computer, lampade esaurite e neon); rifiuti metallici (quali reti da letto, telai di bicicletta e scaffali); farmaci scaduti; pile e batterie; olio alimentare e minerale esausto; sfalci e potature.; vernici; pneumatici. Per maggiori informazioni sulle modalità di accesso e le tipologie di rifiuti conferibili ai centri di raccolta è possibile consultare il sito www.seitoscana.it.