Numero verde di Sei Toscana: 130mila contatti gestiti nel 2017

Giovedì, 18 Gennaio 2018

Sono oltre 130mila i contatti gestiti dal numero verde di Sei Toscana nel 2017 che hanno permesso ai cittadini dei 105 comuni dell’Ato Toscana sud di prenotare il ritiro gratuito a domicilio dei propri rifiuti ingombranti, ma anche di richiedere informazioni sui diversi servizi svolti dal gestore sul territorio ed effettuare segnalazioni. I contatti del contact center di Sei Toscana sono in aumento e certificano la maggiore consapevolezza dei cittadini su un corretto uso del servizio e dei diversi canali di comunicazione messi a disposizione dal gestore dei rifiuti della Toscana del sud. Lo scorso anno sono state 119.636 le telefonate gestite. Di queste, 80.812 sono servite ai cittadini per prenotare il servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, mentre 38.824 sono state segnalazioni e richieste di informazioni sui servizi in essere nei 105 comuni dell’Ato Toscana Sud. Oltre al numero verde – 800127484 – sono in aumento anche i contatti tramite email. Oltre 11mila le comunicazioni effettuate tramite il portale internet www.seitoscana.it gestite lo scorso anno. Sei Toscana infatti offre al cittadino la possibilità di richiedere informazioni, fare segnalazioni e prenotare il ritiro dei propri rifiuti ingombranti anche attraverso la compilazione di una scheda-richiesta presente sul sito internet aziendale oppure inviando una semplice mail all’indirizzo ingombranti@seitoscana.it. Il servizio di Sei Toscana dà l’opportunità ai cittadini di farsi ritirare i propri rifiuti ingombranti direttamente presso il proprio domicilio in modo semplice e veloce. Il materiale deve essere esposto dall’utente il giorno indicato dagli operatori del numero verde su suolo pubblico o bordo strada e deve riportare il codice numerico che viene fornito all’utente al momento dell’appuntamento. Il materiale deve essere esposto la mattina del mattino del giorno indicato e non prevede la necessità di presidiare i rifiuti esposti (ovviamente il materiale deve essere posizionato in modo tale da non recare intralcio o pericolo). Sei Toscana ricorda che, oltre al ritiro a domicilio, è possibile conferire i rifiuti ingombranti anche al centro di raccolta/stazione ecologica del proprio comune di residenza (giorni e orari di apertura su www.seitoscana.it). Oltre alla prenotazione del ritiro dei rifiuti ingombranti, i cittadini hanno contattato il numero verde di Sei Toscana anche per richiedere informazioni relative all’attivazione di nuovi servizi sul territorio (come ad esempio il porta a porta, la raccolta dell’olio alimentare esausto, ecc.); sui giorni e gli orari di apertura delle strutture a servizio della raccolta (centri di raccolta e stazioni ecologiche) e per effettuare segnalazioni al gestore. Il numero verde di Sei Toscana – 800127484 – impiega complessivamente 12 operatori a servizio dei 105 comuni dell’Ato toscana Sud ed è attivo tutti i giorni da lunedì a giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 13:30 alle 17. Il venerdì dalle 9 alle 13. Per garantire un servizio sempre più efficiente, è a disposizione dei cittadini anche una segreteria telefonica attiva in caso di intenso flusso di chiamate e nei giorni di chiusura (sabato e domenica) dove è possibile lasciare il proprio recapito per essere ricontattati dagli operatori di Sei Toscana e procedere poi a tutti i servizi in essere.Il numero verde di Sei Toscana – 800 127 484 – è gratuito sia da rete fissa che mobile.