Sei Toscana ospite a Montepulciano alla tavola rotonda “Pianeta rifiuti – mayday”

Giovedì, 17 Ottobre 2019

Domenica 20 ottobre si conclude la programmazione culturale, stagione 2019, del centro visite “La Casetta”, presso la Riserva Naturale Lago di Montepulciano. L’argomento della giornata sarà il trattamento dei rifiuti, in particolare di quelli organici. Dalle 15 sarà offerta una dimostrazione pratica di come si costruisce e gestisce un compostore di rifiuti domestici, mentre alle 16, all’interno dell’auditorium, si terrà una tavola rotonda per ascoltare il dibattito che sarà animato dall’Assessore Comunale all’ambiente Emiliano Migliorucci, dai rappresentanti del Circolo Legambiente “Terra e Pace”, che già da tempo sostiene l’economia circolare, e da Lorenzo Martellini, di Sei Toscana, Responsabile dei flussi (ovvero dello smistamento della raccolta differenziata). Durante la manifestazione sarà possibile ritirare gratuitamente un sacchetto di compost offerto da Sienambiente (risultato di una buona raccolta differenziata e di una buona gestione dei rifiuti organici) ed inoltre, per i residenti a Montepulciano, sarà possibile compilare la richiesta per avere successivamente e gratuitamente il compostore ad uso domestico che peraltro permette di usufruire di uno sconto sulla tassa dei rifiuti pari al 10%. Anche i rifiuti organici di Montepulciano sono stati trasferiti agli impianti di Sienambiente che trasforma il rifiuto stesso nel compost ‘Terra di Siena’. Questo compost, prodotto negli impianti di Pian delle Cortine (Asciano) e Poggio alla Billa (Abbadia San Salvatore), derva dalla lavorazione di scarti provenienti principalmente dalla raccolta differenziata dei rifiuti organici e di materiale vegetale effettuata quotidianamente da Sei Toscana.