“Per un pugno di rifiuti”: una sfida in TV per le scuole medie del Valdarno Aretino

Giovedì, 13 Novembre 2014

Saranno le classi III delle scuole medie inferiori di Levane, Pergine, Montevarchi, Castelfranco, Laterina, San Giovanni Valdarno e Terranuova Bracciolini a sfidarsi su Valdarno Channel TV ad “Un Pugno di rifiuti”. La trasmissione alla sua terza edizione andrà in onda per venti puntate, a partire da questa settimana, su Valdarno Channel e la puntata finale sarà registrata in teatro alla presenza degli alunni di tutte le classi partecipanti, delle loro famiglie e degli insegnanti che hanno partecipato al progetto. La classe vincitrice per premio andrà in gita a Mirabilandia ma ogni istituto porterà “a scuola” un buono acquisto per strumenti informatici didattici come riconoscimento per la partecipazione. Il progetto ha ottenuto il patrocinio della Provincia di Arezzo e dei comuni di Terranuova Bracciolini, Cavriglia, Piandiscò, Castelfranco, loro Ciffenna, Pergine, Bucine, Laterina, Montevarchi, San Giovanni Valdarno mentre coproduttori sono CSAI Spa (capofila), SEI Toscana Srl, TB spa, CRCM srl , e Banca Etruria. Un approccio ludico per spiegare ai ragazzi la complessa materia della gestione dei rifiuti e per evitare il proliferare dei luoghi comuni e delle facili semplificazioni che riguardano l’argomento. Il programma prende spunto dal format della nota trasmissione di Rai Tre “Per un pugno di libri” condotta da Neri Marcorè in cui gli studenti di varie scuole si affrontano in studio portando in ogni puntata l’analisi di un libro e rispondendo alle domande del conduttore come in un gioco a quiz. Analogamente “Per un Pugno di rifiuti” chiamerà gli studenti a rispondere a domande sul tema del ciclo integrato dei rifiuti. Il materiale per prepararsi- specifiche dispense preparate dall’ufficio comunicazione di CSAI/TB – viene fornito alle insegnanti e agli studenti 10 giorni prima della registrazione, per dare loro il tempo di prepararsi. La trasmissione, che si svolge il mercoledì mattina nello studio di Valdarno Channel (Montevarchi) è poi mandata in onda la sera stessa, in prima serata. In ogni puntata della durata di un’ora, viene presentata con una scheda video la scuola che partecipa e l’argomento a tema su cui si dovranno confrontare gli studenti, articolato in 12 domande. Ogni classe dovrà individuare gli studenti che a rotazione dovranno rispondere alle domande avendo 30 secondi di tempo e nessuna possibilità di confrontarsi con il resto della classe. La stessa domanda viene fatta ad entrambi i concorrenti delle due classi avversarie e chi si prenota per primo avrà il diritto di rispondere; se però la risposta è sbagliata il punto va alla classe avversaria. Insomma un vero e proprio duello che ha per tema la conoscenza del ciclo integrato dei rifiuti che potrà essere seguito su Valdarno Channel e sul gruppo Facebook della trasmissione.