Nei comuni dell’Amiata completato il posizionamento dei nuovi cassonetti di raccolta

Giovedì, 18 Giugno 2015

Oltre 2000 nuovi cassonetti e circa 5000 adesivi posizionati sui contenitori stradali. Prosegue a ritmo spedito il progressivo lavoro di risistemazione delle attrezzature a servizio della raccolta collocate nelle province di Arezzo, Grosseto e Siena. SEI Toscana ha realizzato i nuovi adesivi per i cassonetti adibiti alla raccolta e sta procedendo alla loro sistemazione in tutti e cento i comuni del territorio gestito. Gli adesivi, diversi per ogni tipologia di materiale da raccogliere (carta e cartone; vetro; multimateriale; organico e indifferenziato), sono stati elaborati per dare al cittadino tutte le informazioni utili per fare una corretta raccolta differenziata dei propri rifiuti e rappresentano di fatto uno strumento di comunicazione di grande importanza per il gestore. Nella parte centrale di ogni adesivo sono stati riportati due elenchi esemplificativi dei rifiuti conferibili e di quelli non conferibili, ed è stata inserita una iconografia essenziale del materiale cui il cassonetto è destinato per permettere all’utente una facile leggibilità e una comprensione immediata. L’adesivo riporta anche una fascia colorata di avviso relativa al divieto di abbandono dei rifiuti ingombranti su suolo pubblico e un footer informativo con il numero verde (800127484) e il sito internet di SEI Toscana (www.seitoscana.it). Su ogni adesivo inoltre è presente un QR code che rimanda direttamente alla sezione “raccolta differenziata” del portale SEI Toscana per approfondimenti sui materiali da inserire. In queste ultime settimane, SEI Toscana ha terminato la sostituzione di 100 cassonetti nei comuni di Roccalbegna e Semproniano, in provincia di Grosseto, con nuovi contenitori da 1000 lt di volumetria destinati alla raccolta differenziata. Inoltre sono terminate le operazioni di manutenzione ordinaria (come sostituzione ruote, manutenzione pedali di apertura, riparazione coperchi) e anche l’apposizione degli adesivi indicanti la tipologia di rifiuto, il divieto di sosta e gli adesivi catarifrangenti, degli altri contenitori presenti nel territorio dei due comuni maremmani. Con questo intervento, SEI Toscana ha portato a termine le operazioni di manutenzione ordinaria e l’apposizione dei nuovi adesivi in tutti i comuni dell’Area EST della provincia di Grosseto.