La stazione ecologica itinerante di Sei Toscana fa tappa in provincia di Grosseto

Giovedì, 9 Maggio 2019

La stazione ecologica itinerante di Sei Toscana fa tappa in alcuni comuni della provincia di Grosseto. Oggi il furgone attrezzato per la raccolta differenziata è stato presente a Cinigiano, Sasso d’Ombrone e Monticello Amiata, nel comune di Cinigiano, mentre domani sarà a Pari, Civitella Marittima e Paganico, nel comune di Civitella Paganico. La stazione ecologica itinerante servirà a sensibilizzare e informare i cittadini sulle tematiche legate ai rifiuti e per raccogliere particolari tipologie di rifiuto, un punto dove poter chiedere e trovare informazioni sulle modalità di raccolta nel comune su come separare correttamente i rifiuti all’interno delle proprie abitazioni. La stazione ecologica itinerante sarà a disposizione dei cittadini anche per raccogliere particolari tipologie di rifiuto che di norma non possono essere raccolte attraverso i contenitori stradali come, ad esempio pile, batterie, farmaci scaduti, olio alimentare esausto (quello utilizzato in cucina per la preparazione e conservazione del cibo), piccoli rifiuti elettrici ed elettronici (di dimensioni massima 25x25 cm, come telefoni, cellulari, tastiere, mouse, phon, consolle, minipimer, piccoli monitor, ecc), lampade a basso consumo, tubi al neon, bombolette spray. Non solo, saranno distribuite anche delle guide informative riportanti tutte le indicazioni utili per effettuare una corretta raccolta differenziata dei propri rifiuti. Domani, venerdì 10 maggio, la stazione ecologica itinerante di Sei Toscana sarà a Pari, in via dell’Oliviera dalle 7 alle 9, a Civitella Marittima, in piazza 1° maggio, dalle 9:15 alle 11 e a Paganico, in via dei Mandrioli (ex campo sportivo), dalle 11:15 alle 13.