Sei Toscana a USiena Game, il contest a premi per gli studenti promosso dall’Università di Siena

Giovedì, 7 Marzo 2019

Prosegue e si arricchisce il percorso di collaborazione fra Sei Toscana e l’Università degli studi di Siena. Si è svolta ieri, nell’Aula magna del Rettorato, la prima delle cinque giornate di USiena Game 2019, l’iniziativa promossa dall’Ateneo senese che si svolge nell’ambito della XI edizione di Unistem, il progetto dedicato alla divulgazione della ricerca sulle cellule staminali, promosso dall’Università Statale di Milano, a cui aderiscono numerosi Atenei italiani ed europei. USiena game è caratterizzato da un divertente contest in cui le diverse squadre, composte dagli studenti e dalle studentesse di alcune scuole superiori, si sfidano in sessioni su domande specifiche legate agli ambiti disciplinari scelti. Diverse le tematiche, ognuna abbinata ad una delle cinque giornate del contest, su cui si confrontano le scuole superiori di Siena e provincia: “Misuriamo il mondo”, coordinato dal professore Federico Maria Pulselli, che si è svolto appunto ieri; “Unione europea: confronto con l'altro e il diverso”, coordinato dal professore Fabio Casini e dalla professoressa Monica Marchi, in programma l’11 marzo; “Le cellule staminali”, coordinatore il professore Vincenzo Sorrentino, in programma il 15 marzo e lo “Spareggio finale fra le scuole vincitrici”, in programma il prossimo 19 marzo nell’Aula magna del Rettorato. Nella tappa di ieri, Sei Toscana ha rivolto ai ragazzi partecipanti alcune domande relative alla gestione dei rifiuti e al tema della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare, premiando poi con alcuni gadget gli studenti più meritevoli. Il prossimo appuntamento è per il prossimo 19 marzo, dalle 10, nell’Aula magna del Rettorato.