I cassonetti “intelligenti” di Sei Toscana protagonisti di un servizio della RAI

Giovedì, 5 Aprile 2018

I nuovi sistema di raccolta differenziata tramite attrezzature informatizzate con riconoscimento dell’utenza di Sei Toscana sono stati i protagonisti di un servizio della RAI. L’emittente televisiva nazionale infatti, ha voluto riprendere il funzionamento delle nuove isole ecologiche intelligenti posizionate nei giorni scorsi in via Quarzo, presso il centro residenziale le Gemme, a Grosseto, intervistando i cittadini del quartiere che si sono detti molto contenti del nuovo sistema di raccolta. Anche il sindaco di Grosseto, Anton Francesco Vivarelli Colonna si è detto molto soddisfatto, così come l’assessore all’ambiente del comune, Simona Petrucci che, interpellata dai quotidiani La Nazione e Il Tirreno, ha dichiarato: “La scelta di un accesso controllato sui cassonetti è un incentivo alla responsabilizzazione dell’utente, che dotato di tessera potrà conferire nelle tre postazioni di raccolta più vicine alla propria residenza. Quello che chiediamo ai cittadini è un piccolo sforzo in più, rispetto al quale offriamo una ulteriore diminuzione della Tari andando nella direzione di una tariffa puntuale richiesta peraltro dalle norme europee, essendo i costi di raccolta di molto inferiori a quelli del porta a porta, e nella direzione di un incremento della differenziata grazie alla responsabilizzazione e alla collaborazione del cittadino utente. I primi dati ci parlano di percentuali di raccolta differenziata vicine al 90%”.

Qui è possibile vedere il servizio realizzato dalla RAI.