Sei Toscana a fianco del Comitato per la Vita per il “Mercatino dei ragazzi”

Giovedì, 3 Ottobre 2019

Tutto pronto a Grosseto per la 35ª edizione del “Mercatino dei Ragazzi”, il tradizionale appuntamento con la solidarietà organizzato dal Comitato per la Vita onlus che si svolgerà a Grosseto domenica 6 ottobre. Anche quest’anno la manifestazione sarà nel segno della solidarietà e dell’ecologia, grazie alla collaborazione di Sei Toscana che offrirà il proprio servizio per la riuscita della festa. Oltre a svolgere un servizio di pulizia e raccolta rifiuti straordinario nell’area dove si svolgerà la manifestazione, ad ogni banchino verranno consegnati un sacco blu, destinato alla raccolta del multimateriale (come bottigliette di plastica, di vetro, lattine, cartoncini di latte e succhi di frutta) e un sacco di colore grigio per la raccolta del rifiuto indifferenziato. Inoltre, saranno consegnati ad ogni banchino anche i libri “Riusi: da rifiuti a risorse!”, un divertente viaggio all’interno del mondo dei rifiuti, con giochi, racconti e aneddoti, scritto da Alfredo de Girolamo, ed “Eroi”, con le foto degli operatori di Sei Toscana ripresi alla stregua di eroi mitologici mentre svolgono il proprio lavoro quotidiano. “Anche quest’anno siamo ben lieti di accogliere l’invito del Comitato per la Vita, sposando una causa che merita tutto il nostro supporto – dice il presidente di Sei Toscana, Leonardo Masi –. Sono fermamente convinto che le sfide del presente e del futuro prossimo in materia di gestione dei rifiuti e soprattutto di incremento della raccolta differenziata siano prima di tutto di natura culturale. I ragazzi infatti possono essere un veicolo importante per far arrivare un’educazione in famiglia sul corretto conferimento di tutti i rifiuti e sulle buone pratiche ambientali. Per questo, oltre a collaborare con manifestazioni come il Mercatino, Sei Toscana promuove anche quest’anno il proprio progetto di educazione ambientale, “RI-Creazione”, che l’anno scorso ha coinvolto oltre 8500 studenti delle scuole primarie e secondarie dei comuni della Toscana del sud. Auguro a tutti i ragazzi e alle loro famiglie di passare uno splendido weekend all’insegna della solidarietà e del rispetto per l’ambiente”.

Per tutte le info utili sul Mercatino dei Ragazzi clicca qui.