“Sui rifiuti l’eterna incoerenza del Partito democratico”

Follonica Cinque stelle all’attacco: “Si nasconde sotto le mentite spoglie della responsabilità di governo”

Giovedì, 19 Marzo 2015

Pesante attacco del Movimento 5 Stelle di Follonica al Pd del Golfo sul tema caldo dei rifiuti negli ultimi giorni. “Il no categorico del capogruppo Partito democratico Ariganello alle nostre mozioni sulla gestione dei rifiuti ci giunge con un po' di stupore e ci lascia molto perplessi su come un ordine di partito possa zittire dittatorialmenteanchei pensieridi colorochesembravano avessero posizioni possibiliste. I complimenti ricevuti sulle mozioni e le esternazionidi piena condivisione dei contenuti delle stesse da parte di alcuni consiglieri Pd espressi nelle varie commissioni, negli incontri istituzionali nonché nei corridoi del palazzo comunale ci avevano illuso di trovarsi di fronte a un Pd diverso da quello provinciale e regionale. Forse il Partito democratico nonè abituato a mozioni redatte con approfondimenti tecnici e riferimenti legislativi - attaccano i grillini -ma proprio per questo sono molto più politiche econunsenso più elevatodi responsabilità. Nei primi mesi di mandato abbiamo dimostrato che nelle leggi ci sono le soluzioni ai problemi, basta leggerle e farle rispettare così come è accaduto per la vicenda Baldi, l’abbiamo fatto anche in questa occasione avvalendosi dei nostri legali, cosi come utilizziamodoverosamentei riferimenti legislativi enormativi in tutte le nostre interrogazioni; eppure nelle fila del gruppoconsiliarePdrisultano esserci avvocatidi professione che potrebbero farci delle critiche tecniche invece di addurre vergognosamente minacce di “emergenza rifiuti”,“ magistratura” e“responsabilitàdigoverno”.Dove era la responsabilità dell'amministratorepubblico Pd, quando è stato votato un contratto con il gestore unico SeiToscana tutto a discapito dei cittadini?Dove era tale responsabilità quando è stato firmato il contratto per le Strillaie che costringe i comuni a conferire per 28 anni i rifiuti a Futura Spa?Dove è la responsabilità sopra citata quando è dal 2009 che la raccolta differenziata porta a porta non viene estesa ad altri quartieri? La maggioranza  deve dire apertamente e con coraggio che rifiuta tali mozioni solo per difendere gli interessi economici del sistema che essi stessi hanno creato intorno a SeiToscana e - conlude il Movimento 5 Stelle del Golfo -, come più volte abbiamo denunciato, fatto di intrecci politici ed economico-finanziariunasorta di ‘Multiutility’ Pd”.