«Piazza Eroe dei Due Mondi ci scusiamo per i disagi»

Il comune

Giovedì, 16 Ottobre 2014

Il Comune si scusa: si scusa «con i cittadini e con i turisti per il disagio non indifferente che il cantiere di piazza Eroe dei Due Mondi sta creando da oltre cinque anni». L’amministrazione dichiara che i problemi e i disagi «che sono aumentati esponenzialmente anche a causa dell'inciviltà di alcune persone che, come è sotto gli occhi di tutti, approfittano del cantiere per espletare i propri bisogni fisiologici. Un atteggiamento di inciviltà questo che non trova scusanti, come non trova scusanti l'analogo atteggiamento di chi ha scambiato il cantiere per una discarica». Il Comune aggiunge di aver assegnato alla ditta «Sparer l'incarico relativo ai ponteggi della torre dell'orologio, incarico che comprende l'igienizzazione e il ripristino del cantiere. Contemporaneamente sta procedendo la valutazione da parte del ctu nominato dal Tribunale per eseguire la perizia dello stato dei lavori eseguiti dalla precedente ditta».