Rapolano Terme: due incontri pubblici sulla riorganizzazione della raccolta porta a porta dei rifiuti multimateriali, al via dal 19 marzo

Martedì, 25 Febbraio 2020

Due incontri pubblici per illustrare ai cittadini la nuova organizzazione della raccolta porta a porta dei rifiuti che scatterà da giovedì 19 marzo, i servizi a disposizione e i risultati raggiunti. Sono quelli in programma giovedì 27 febbraio, alle ore 21 all’auditorium di Rapolano Terme e lunedì 2 marzo, ancora alle ore 21, al Teatro “Giuseppe Verdi” a Serre di Rapolano. I due appuntamenti sono organizzati dall’amministrazione comunale rapolanese insieme a Sei Toscana, soggetto gestore del servizio di raccolta dei rifiuti.  

La nuova organizzazione del servizio prevede alcune modifiche per il conferimento degli imballaggi in plastica, vetro, alluminio, tetrapak e poliaccoppiati che, da giovedì 19 marzo, saranno raccolti porta a porta eliminando nelle zone interessate le campane utilizzate finora per la raccolta stradale. La riorganizzazione prevede, quindi, l’aggiunta del giovedì come giorno di ritiro del multimateriale e il conferimento dei rifiuti dalle ore 8 alle ore 12.30, per consentire agli operatori di ritirarli nel corso della giornata. Il servizio rimane invariato per tutte le altre tipologie di rifiuto, quali carta, cartone, indifferenziato e organico.

“L’introduzione della raccolta porta a porta anche per il multimateriale - afferma Federico Vigni, assessore all’ambiente di Rapolano Terme - consentirà di rimuovere le campane stradali dalle zone interessate dal sistema di raccolta domiciliare e darà maggiore decoro ai nostri centri abitati evitando, come già accaduto, che vengano abbandonati rifiuti a ridosso delle campane. La modifica della raccolta porta a porta si aggiunge al recente miglioramento del sistema di spazzatura su strade, marciapiedi, arredi urbani e cestini utilizzando una spazzatrice elettrica di ultima generazione e ad altre iniziative già presenti sul nostro territorio per incentivare una crescente raccolta differenziata. Grazie a tutto questo e all’impegno dei cittadini, che ringrazio ancora una volta, abbiamo raggiunto e superato l’obiettivo del 65 per cento di raccolta differenziata. Un risultato positivo che vogliamo ulteriormente migliorare, così come vogliamo rafforzare il monitoraggio del Comune sull’andamento del servizio per risolvere ogni possibile criticità, raccogliendo anche segnalazioni e suggerimenti da parte della comunità”.

Informazioni. Da lunedì 2 marzo inizierà la consegna dei sacchi da utilizzare per la raccolta porta a porta delle diverse tipologie di rifiuto. A Rapolano Terme la consegna è prevista in Piazza del Teatro nei giorni di lunedì 2 marzo e lunedì 9 marzo, dalle ore 8 alle ore 12.30; mercoledì 4 marzo e mercoledì 11 marzo, dalle ore 8 alle ore 12.30; giovedì 5 marzo e giovedì 12 marzo, dalle ore 8 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18, e sabato 7 marzo, dalle ore 8 alle ore 12.30. A Serre di Rapolano i cittadini potranno ritirare i sacchi in via dell’Orlo martedì 3 marzo e martedì 10 marzo, dalle ore 8 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18; venerdì 6 marzo e venerdì 13 marzo, dalle ore 8 alle ore 12.30 e sabato 14 marzo, dalle ore 8 alle ore 12.30. Ad Armaiolo, infine, la consegna è prevista lunedì 16 marzo, dalle ore 8 alle ore 12.30, e martedì 17 marzo, dalle ore 15 alle ore 18. Da lunedì 23 marzo, inoltre, i cittadini che non avranno ancora provveduto a ritirare i sacchi potranno recarsi presso l’Ufficio protocollo del Comune di Rapolano Terme, all’interno del Palazzo comunale e aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13.