Furto al centro di raccolta della Zancona. Nella notte portati via un gruppo elettrogeno e del materiale ferroso dalla struttura gestita da SEI Toscana

Mercoledì, 21 Gennaio 2015

SEI Toscana, il nuovo gestore dei rifiuti delle province di Arezzo, Grosseto e Siena, informa che nella notte fra il 20 e il 21 gennaio alcuni ignoti sono entrati nel centro di raccolta della Zancona, nel comune di Arcidosso, ed hanno commesso un furto di materiale ferroso e di un gruppo elettrogeno. I malviventi hanno tagliato le due catene di ferro che chiudono la sbarra di ingresso alla struttura e divelto parte della rete di recinzione (compresi i paletti a supporto della rete). Oltre a parte del materiale ferroso stoccato all’interno del sito, è stato trafugato anche il gruppo elettrogeno a servizio della struttura che si trovava all’interno di un piccolo annesso anch’esso chiuso da una catena e un lucchetto che sono stati tagliati. Questa mattina è stata presentata denuncia ai carabinieri che hanno già effettuato tutti i controlli e i rilievi del caso. L’episodio di stanotte fa seguito ad un altro furto di batterie al piombo subito nella stessa struttura soltanto pochi giorni fa. SEI Toscana informa che il centro di raccolta della Zancona è comunque a disposizione di tutti i cittadini residenti nei comuni di Arcidosso, Castel del Piano, Cinigiano, Santa Fiora e Seggiano ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13, il martedì e il venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 18. Per informazioni: 800127484 e www.seitoscana.it.