Riorganizzazione del sistema di raccolta rifiuti nel comune di Sovicille: il calendario dei prossimi incontri pubblici

Il servizio porta a porta sarà attivato a Sovicille, San Rocco a Pilli, Rosia, Volte Basse, La Macchia e Pian dei Mori. Prevista anche una riorganizzazione della raccolta differenziata nel restante te

Martedì, 20 Febbraio 2018

Tutto pronto per la riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti nel comune di Sovicille.

L’Amministrazione comunale e Sei Toscana, insieme a Ato Toscana Sud, hanno lavorato per attivare la raccolta porta a porta in paese e nelle frazioni di San Rocco a Pilli, Rosia, Volte Basse, La Macchia e Pian dei Mori, coinvolgendo circa tremilacinquecento utenze e per l’attivazione della raccolta di prossimità che interesserà tutto il restante territorio comunale.

Dopo aver incontrato nelle scorse settimane gli utenti che saranno coinvolti nel porta a porta, l’amministrazione comunale ha messo in calendario una serie di incontri pubblici con i cittadini residenti nelle zone dove sarà attivata una raccolta differenziata di prossimità (tramite bidoncini di diverso colore a seconda delle tipologie di rifiuto da intercettare).

Gli incontri si svolgeranno: giovedì 22 febbraio, alle 21 nella saletta del Circolo Arci di Sovicille in via delle Fonti 6 per i cittadini delle zone di Toiano, Caldana, Ponte allo Spino, Piscialembita, La Costa, San Giusto, Pietriccio, Canille, Poggiarello di Caldana, Valacchio, La Casella e zone limitrofe. Venerdì 23 febbraio, alle 21 presso il Circolo di Ampugnano per i cittadini delle zone di Ampugnano, Barontoli, Malignano, Il Pino, Rospaglio, Padule, Castellare di Malignano, Sparavicchio, Pilli, Carpineto, Castello, Cerreto Selva e zone limitrofe. Giovedì 1 marzo, alle 21 al Circolo di Brenna per i cittadini delle zone di Orgia, Brenna, Stigliano, Montestigliano, Torri, Pornella, Fuserna, Cerreto a Merse, Castellare di Cerreto a Merse e zone limitrofe. Venerdì 2 marzo, alle 21 al Circolo di Ancaiano per i cittadini delle zone di Ancaiano, Simignano, Tegoia, Tonni, La Cetina, Cetinale, Ficareto, Cerbaia e zone limitrofe.

“Questi incontri non serviranno soltanto a spiegare le modalità del servizio, ma anche a ribadire a tutti i cittadini l’importanza di fare una corretta raccolta differenziata – dice Giovanna Poma, assessore all’ambiente del comune di Sovicille –. E’ importante che tutti si impegnino, rispettando le poche e semplici regole per un corretto conferimento dei propri rifiuti. Solo così potremo raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati”.  

 Sta proseguendo intanto la consegna casa per casa del kit per differenziare composto da sacchi e mastelli di diverso colore a seconda della tipologia di rifiuto da conferire e dal materiale informativo. Qualora gli utenti non siano stati trovati in casa al momento della consegna, è stato lasciato un avviso nella cassetta della posta con indicate le modalità di ritiro a disposizione dei cittadini che potranno ritirare il materiale presso il punto di riconsegna alla stazione ecologica in località San Giusto il lunedì dalle 14 alle 17, il mercoledì e il sabato dalle 8 alle 12,30.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero verde di Sei Toscana – 800 127 484 – o visitare il sito internet www.seitoscana.it.